Formato E Risoluzione Video IGTV: Ecco Quelli Corretti

0

Quali sono il formato e la risoluzione giusta per i video da caricare su IGTV? Ecco la risoluzione perfetta per il tuo video IGTV

Formato e risoluzione corretta video IGTV

Come abbiamo visto nelle scorse settimane, Instagram ha lanciato ufficialmente la sua nuova applicazione dedicata alla pubblicazione e condivisione di video lunghi per sfidare direttamente YouTube, IGTV.

Ne abbiamo parlato qui:

Mentre sull’app ufficiale di Instagram possiamo condividere solo video che durano al massimo 59 secondi (nelle Storie solo 15 secondi), tramite IGTV possiamo pubblicare e caricare video che durano fino a 60 minuti, un pò come avviene su YouTube, ma senza monetizzazione.

Detto questo, se anche tu hai deciso di aprire il tuo canale IGTV e di condividere video sulla celebre piattaforma, prima di cominciare con la tua attività ti do un consiglio: cerca di ottimizzare al massimo i tuoi video per IGTV, soprattutto per quanto riguarda formato e risoluzione. 

Purtroppo molte persone hanno iniziato subito ad usare IGTV, senza però preoccuparsi di adattare i propri video al particolare formato della piattaforma.

Il risultato sono video tagliati, sproporzionati, in cui alcune parti non compaiono, altre vengono tagliate in modo imbarazzante o altri problemi che si possono evitare semplicemente mostrando un minimo di attenzione a ciò che si fa prima di caricare un video su IGTV.

Se anche tu sei pronto per iniziare a caricare video sul tuo canale IGTV, prima di iniziare a registrare il video, ti consiglio di prestare massima attenzione al formato e alla risoluzione corretta per questi filmati.

Formato E Risoluzione Video IGTV: Ecco Quelli Corretti

Prima di tutto devi sapere che IGTV, essendo pensato per smartphone, supporta solo video verticali. E’ dunque inutile caricare su IGTV video orizzontali, che non saranno accettati dalla piattaforma.

Molto importante poi è rispettare un determinato aspect ratio, risoluzione e dimensione dei video. 

In particolare, il video che carichi su IGTV deve avere aspect radio di 4:5 o 9:16, altrimenti come anticipato avrà dei problemi di riproduzione e alcune parti saranno tagliate.

Passando alla risoluzione dei video per IGTV, quindi altezza e larghezza, ecco le misure precise.

9:16 ASPECT RATIO
  • 4K: 2160 x 3840
  • Full HD: 1080 x 1920
  • HD: 720 x 1280
4:5 ASPECT RATIO
  • 4K: 2160 x 2700
  • Full HD: 1080 x 1350
  • HD: 720 x 900

Segnati questi dati, salvali da qualche parte, stampali e tienili sempre a mente.

Se carichi un qualsiasi video su IGTV, devi rispettare questi standard altrimenti avrai sicuramente problemi. 

Ti ricordo inoltre che al momento il rapporto 4:5 non è supportato da nessuno smartphone Android o iOS in modo ufficiale. Con l’arrivo di IGTV alcune app di terze parti iniziano a supportare la registrazione video in 4:5, ma sono ancora pochissime.

Questo significa che nella maggior parte dei casi i tuoi video saranno girati in 9:16, quindi controlla che anche tutti gli altri parametri siano corretti prima di procedere con il caricamento del video sulla piattaforma. 

Conclusioni

Per questa guida direi che abbiamo proprio concluso.

In caso di dubbi o domande, lascia un commento a fine articolo.

Prima di abbandonare la pagina, ecco qualche altro interessante articolo su IGTV. 

Download IGTV per Android e iOS

Scarica l’app ufficiale IGTV per il tuo smartphone:

Cosa è IGTV?

IGTV è essenzialmente una piattaforma video, simile a YouTube, su cui tutti possono avere il proprio canale  e le persone possono scegliere di seguirlo. Instagram ha però cercato di rendere il servizio diverso da quello che gli utenti si aspettano di trovare su YouTube.

IGTV si basa sui propri contatti di Instagram e offre la possibilità di guardare tutti i video prodotti e di scoprirne di nuovi. La riproduzione inizia subito, senza bisogno di effettuare ricerche e il formato è verticale. IGTV è interamente dedicata alla creazione e visione di video verticali.

Per anni YouTube (e Google) ci ha instillato la convinzione che i video verticali fossero il male (anche se poi alla fine anche YouTube ha comunque ceduto il passo). Instagram invece la pensa diversamente. Perché solo video verticali? Perché è così che usiamo il nostro telefono!

E’ dunque iniziata l’era Youtube di Instagram.

La società ha annunciato la sua nuova piattaforma IGTV in cui si potranno pubblicare video di lunga durata che saranno visibili sia tramite la pagina “esplora” di Instagram che tramite un’app dedicata indipendente.

IGTV, oltre a permettere a chiunque di caricare video, potrà contare su contenuti realizzati da vari artisti tra cui Lele Pons, l’ex star di Vine, King Bach e Ninja, lo streamer di Fortnite.

I video su IGTV possono avere una durata compresa tra i 15 secondi ed i 10 minuti. I “larger accounts” e quelli verificati possono caricare video fino a 60 minuti. In questo caso l’upload deve essere effettuato da un computer.

Come funziona?

Come suggerisce il nome, usare IGTV vuole essere un’esperienza semplice come guardare la televisione.

All’apertura dell’app un video partirà subito in automatico. Parliamo di video da persone che già seguiamo su Instagram, non di un contenuto completamente casuale. Occasionalmente potrebbero comunque esserci video consigliati in base ai nostri interessi.

Con uno swipe up potremo scoprire facilmente nuovi contenuti, attraverso le quattro sezioni: “For You,” “Following,” “Popular” e “Continue Watching.” La prima sono contenuti suggeriti, la seconda contiene quelli delle persone seguite, e poi abbiamo i video più popolari e quelli che abbiamo già iniziato a guardare.

È ovviamente possibile fare like, commentare e inviare video agli amici attraverso Instagram Direct (e non solo).

Ci sono anche i canali, che sono i creatori stessi.

Seguendo qualcuno su Instagram, il suo canale (se presente) apparirà automaticamente su IGTV.

Chiunque abbia un account Instagram può creare un canale. Basta caricare un video dall’app o anche dal web.

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here