UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO TELEGRAM. OGNI LUNEDI' REGALIAMO BUONI AMAZON. E OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

I Bitcoin e le criptovalute sono crollate nella notte tra il 22-23 Aprile: cosa è successo? 2 miliardi in criptovalute evaporati: il caso Thodex fa discutere

Crollo Bitcoin e criptovalute 23 Aprile 2021

Ancora brutte notizie per tutti i possessori di Bitcoin e gli investitori in criptovalute.

Bitcoin ha registrato un nuovo crollo nella notte, dopo quello della scorsa settimana. La criptovaluta infatti ha perso il 10% nel giro di 12 ore ed è sceso sotto quota 50mila Dollari di valore. Assieme al Bitcoin, ovviamente, anche tutte le altre cripto sono crollate.

Ma cosa è successo? Perchè i valori di Bitcoin e delle cripto sono crollati ancora?

Molto semplice: fa discutere (e paura) in queste ore la vicenda della piattaforma di scambio di criptovalute turca Thodex.

C’è infatti il sospetto che l’amministratore delegato e fondatore, il 24enne Faruk Fatih Ozer, sia fuggito all’estero dopo aver fatto svanire nel nulla gli oltre 2 miliardi di dollari (in criptovalute) dei circa 390.000 utenti della piattaforma.

Cosa è successo a Thodex?

Dopo due interventi di manutenzione straordinaria (lunedì e martedì scorso), Thodex ha interrotto le negoziazioni, il fondatore ha chiuso gli account social e non ha più risposto alle telefonate ed è sparito nel nulla.

UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO TELEGRAM. OGNI LUNEDI' REGALIAMO BUONI AMAZON. E OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

Da quanto si legge in rete, Thodex non avrebbe più le risorse finanziarie per continuare ad operare.

Ozer ammette di aver lasciato il Paese per incontrare investitori internazionali e promette di rientrare in Turchia per rimborsare gli utenti e affrontare le conseguenze sul piano giudiziario. Nel frattempo, però, un media locale ha diffuso la foto della fotocamera di sorveglianza dell’aeroporto di Instanbul che ritrae Ozer mentre si imbarca martedì scorso (destinazione Albania, ma si ipotizza anche che sia diretto in Thailandia).

Tutto ciò che Ozer ha lasciato a disposizione dei suoi clienti è un messaggio nel sito ufficiale di Thodex in cui respinge le accuse di truffa aggravata e ridimensiona a 30.000 il numero di utenti colpiti dai problemi che stanno interessando la piattaforma.

Iniziative legali contro Thodex

Intanto si registrano le prime iniziative legali contro Thodex e Ozer: gli avvocati degli investitori si stanno già attivando con azioni penali, ma sottolineano che il denaro è diventato irrecuperabile.

Il governo turco si è mosso sequestrando i conti dell’azienda ed effettuando perquisizioni nella sede centrale di Instanbul; il procuratore capo di Instabul ha avviato un’indagine.

L’attuale valore del Bitcoin dopo il crollo

Nel momento in cui stiamo scrivendo la criptovaluta viene scambiata a 48.929,64 Dollari, in perdita del 10% rispetto a 24 ore fa e del 21,39% su base settimanale.

Cala anche la capitalizzazione di mercato, ma il crollo è stato registrato da tutte le monete virtuali, inclusa Ethereum che dopo aver raggiunto il massimo storico ieri ora viene scambiata a 2.191,34 Dollari, in calo dell’11,48%.

Ethereum in 24 ore ha perso l’8% dopo aver superato 2.600 Dollari, il massimo storico. Continua parallelamente il calo di Dogecoin che ora è scambiata a 0,2087 Dollari, con una perdita settimanale del 22,23%.

Tornerà a crescere?

Secondo alcuni analisti, questo calo del Bitcoin potrebbe essere preludio di una nuova crescita.

In molti su Twitter hanno voluto sottolineare ancora una volta l’elevata volatilità delle criptovalute, ma alcuni analisti hanno evidenziato come il Bitcoin nell’ultimo anno sia cresciuto del 600%, mentre l’oro ha riportato un +3%.

Ovviamente non possiamo fare previsioni sul futuro.

L’unica certezza è che i soldi di tutti quelli che li avevano depositati su Thodex sono svaniti nel nulla, persi per sempre.

L’altra certezza è che una settimana fa, sull’onda dell’Ipo di Coinbase, il Bitcoin si muoveva a poche spanne dai massimi. Poi, il crollo: in sette giorni la crypto ha bruciato il 22%. In tutto questo, la market cap delle crypto che ha finito per perdere oltre 300 miliardi di dollari.

Come ben sappiamo, investire in Bitcoin e cripto è rischioso: molti pensano di diventare facilmente milionari, ma pochissimi valutano attentamente i rischi di un investimento di questo tipo.

Cosa fare ora?

Il mio consiglio è di non fare niente al momento e di aspettare: sicuramente la situazione tornerà a stabilizzarsi nel giro di poco tempo e il Bitcoin continuerà a crescere come sempre.

Chi invece corre ai ripari e vende i propri Bitcoin in situazioni come questa sceglie semplicemente di perdere i propri soldi, quando invece, portando pazienza e aspettando un pò di tempo, le cose torneranno alla normalità.

I più coraggiosi, invece, dovrebbero investire in Bitcoin proprio in momenti come questo: adesso 1 Bitcoin si compra a 40mila euro, se nel giro di pochi giorni tornasse al suo valore attorno ai 50mila, significherebbe aver guadagnato parecchie migliaia di euro nel giro di poco tempo.

E tu cosa farai? Comprerai o venderai Bitcoin nelle prossime ore?

Fonte

UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO TELEGRAM. OGNI LUNEDI' REGALIAMO BUONI AMAZON. E OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

🔔Hai bisogno di aiuto o assistenza? Scrivici sul nostro canale Telegram >>> QUI!

📱Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

🎯Risparmia con OfferTech su Telegram: trova le migliori offerte tecnologiche!

🌟Se hai fame di notizie, segui YourLifeUpdated su Google Newsclicca sulla stellina per inserirci nei preferiti!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here