Ufficiale L’Accordo Tra Sky E Dazn Per Lo Streaming Di Serie A E Serie B

0

Sky Italia e Dazn trovano l’accordo: ecco come i clienti Sky potranno vedere Serie A e Serie B in streaming (dovranno pagare un supplemento, solo in streaming)

Serie A e Serie B Streaming 2018 2019 su Sky: ecco come funziona l’accordo con Dazn

Dopo le indiscrezioni degli scorsi giorni, finalmente è stato ufficializzato l’accordo tra Sky e Dazn che permetterà ai già clienti Sky di guardare Serie A e Serie B in streaming (non gratuitamente).

Se ben ricordi, poche settimane fa è stato ufficializzato l’accordo tra Mediaset Premium e Dazn, che permette agli abbonati Mediaset di guardare Serie A e Serie B in streaming pagando un sovrapprezzo sull’abbonamento. Se ti sei perso l’articolo, qui trovi i dettagli:

Ci aspettavamo che Sky e Dazn firmassero un accordo simile, che puntualmente è arrivato.

Vediamo dunque come i clienti di Sky potranno guardare Serie A e soprattutto Serie B in streaming con Dazn. 

Non voglio rovinarti la “sorpresa”, ma ti dico che quest’anno, se sei cliente Sky, dovrai subire una bella “fregatura”. 

Sky non ha i diritti della Serie B

Prima di tutto, ti ricordo che Sky non ha i diritti della Serie B per la prossima stagione, diritti che sono stati acquisiti in esclusiva da Dazn. E poi mancano 3 delle 10 partite delle giornate di Serie A, trasmesse in esclusiva streaming da Dazn.

Ecco il motivo per cui Sky ha cercato in tutti i modi un accordo con questa piattaforma: in caso contrario non avrebbe potuto trasmettere i match della Serie B ai propri clienti e sarebbero mancate anche alcune partite di Serie A. 

LEGGI ANCHE:

Ed ecco che, come anticipato negli scorsi giorni, Dazn e Sky hanno trovato l’accordo per trasmettere Serie A e Serie B in streaming.

Vediamo dunque come funzionerà tutto questo e soprattutto quanto costerà per i già clienti Sky sfruttare queste novità. 

La nuova offerta di Sky Sport

Iniziamo col dire che la nuova offerta sportiva di Sky Sport è completa, ma non al 100%: il pacchetto torna ad essere “la casa del calcio” 7 giorni su 7 con un’offerta 266 partite di Serie A in esclusiva, di cui 16 big match su 20, la Champions League e l’Europa League.

Come pouoi notare, però, mancano alcune partite di Serie A e tutta la Serie B. 

E qui interviene l’accordo siglato con Perform, che offre pacchetti scontati per accedere alle partite trasmesse in streaming da Dazn (3 match di Serie A per ogni turno e tutta la Serie B), la cui app sarà integrata direttamente nella piattaforma Sky Q.

“Il tuo sport, tutto da vivere”: questo il motto con cui Sky lancia la nuova stagione di sportiva 2018/2019, che al netto di alcune altre novità vede nel calcio il fiore all’occhiello: Sky Sport, infatti, offrirà ai propri abbonati 7 partite di Serie A su 10 per ogni giornata, visibili sul nuovo canale dedicato Sky Sport Serie A.

E poi c’è il calcio internazionale, in cui spicca la diretta di tutta la nuova UEFA Champions League (138 incontri, compresa la SuperCoppa Europea,) con quattro squadre italiane e due “slot di partite il martedì e mercoledì.

A presentarla sarà Ilaria D’Amico, che dopo quindici anni alla guida di “Sky Calcio Show” passa al comando del nuovo studio dedicato. Avrà al suo fianco Alessandro CostacurtaAlessandro del Piero e la new entry Andrea Pirlo.

Il giovedì, poi, spazio anche alla UEFA Europa League, anche questa in esclusiva su Sky: padrona di casa del giovedì sera sarà ancora Anna Billò, con la sua eleganza e competenza.

Per quanto riguarda i grandi campionati esteri, il primo a partire, il 10 agosto, sarà la Premier League, anche quest’anno affidata alla conduzione di Federica Lodi, al racconto appassionato di Paolo Di Canio e all’inconfondibile voce di Massimo Marianella. N

Novità: torna la Bundesliga, che insieme alla Premier sarà visibile sul nuovo canale Sky Sport Football.

Completano l’offerta Calcio i nuovi studi, sempre più all’avanguardia, con la realtà aumentata, nuovi “Totem Led” modulari e lo Sky Sport Tech Plus, per offrire una maggiore spettacolarità.

E per la prima volta, la Serie A di Sky non sarà soltanto via satellite, ma anche sul digitale terrestre e via fibra.

La Serie A su Sky: raggiunto l’accordo con Dazn

Come Mediaset Premium, anche Sky ha raggiunto un accordo con Perform per completare l’offerta di calcio per i propri abbonati, grazie all’integrazione dell’app Dazn all’interno della piattaforma Sky Q.

In questo modo, gli abbonati Sky che usano il decoder di ultima generazione potranno assistere direttamente sui loro dispositivi anche alle partite trasmesse in streaming da Dazn (3 match di Serie A per ogni turno e tutta la Serie B) a condizioni vantaggiose. 

MA NON SARA’ GRATIS.

Il pacchetto Dazn per i clienti Sky è a pagamento!

In particolare, a chi è abbonato da oltre un anno, Sky offirà dei ticket scontati nell’ordine del 20/30% per accedere all’offerta Dazn.

Il pacchetto da un mese, per esempio, dovrebbe essere offerto a 7,99 euro al posto del prezzo di 9,99 euro proposto al pubblico da Dazn.

«Questi ticket, oltre che su Sky Q potranno essere fruiti anche sui device connessi», ha spiegato Matteo Mammì, Sport Rights, Programming and Production Senior Director di Sky Italia.

I ticket e le relative condizioni dedicate da Sky ai propri clienti saranno ufficializzate entro la metà di agosto e, appena rilasciata, l’apposita app di Dazn verrà integrata nella home di Sky Q.

Insomma, come è evidente, la visione di DAZN non sarà compresa nell’abbonamento Sky, ma gli abbonati, per vedere tutta la Serie A e la Serie B, saranno costretti a un ulteriore pagamento.

Come se già i pacchetti di Sky costassero poco. 

E in tutto questo, come farà chi non ha Sky Q? Semplice: non potrà usufruire della visione della Serie B e delle 3 partite mancanti di Serie A. Doppia fregatura.

Attenzione: le partite NON saranno sul satellite ma solo in streaming

Come scritto poco sopra, però, gli incontri non saranno trasmessi sul satellite, ma solo in streaming.

Dazn vuole promuovere la propria piattaforma, motivo per cui si dovrà ricorrere allo streaming.

Sky è al lavoro per integrare l’applicazione Dazn nei decoder Sky Q (sia Platinum sia Black), in modo da non dover ricorrere ad altri dispositivi.

Sarà comunque necessario guardare le partite in streaming anche per chi ha già un abbonamento Sky attivo con parabola. Peccato che questo sia possibile solo con il decoder Sky Q, che va pagato in aggiunta dai clienti Sky e soprattutto richiede connessioni ad internet velocissime, che in Italia non sono così diffuse.

Sono sicuro che gli attuali clienti Sky non prenderanno benissimo la notizia.

Per quelli che usano già Sky Q in streaming non cambierà quasi niente, ma per gli altri non sarà una bella notizia quella di dover guardare alcune partite sulla tv normale con parabola, altre usando internet (tramite Sky Q, smart TV, smartphone, tablet, PC, Mac o console).

Sito ufficiale DAZN

Se vuoi maggiori informazioni e dettagli su DAZN, puoi andare sulla pagina ufficiale del servizio:

https://www.dazn.com/

Conclusioni

Non vedo l’ora che DAZN sia effettivamente operativa in Italia.

Le premesse per un servizio che cambia completamente il mondo dello streaming ci sono tutte. Speriamo che vengano presto aggiunti altri sport ed eventi sportivi da guardare in streaming tramite DAZN, come ad esempio MotoGP, Formula 1 o altro ancora.

Che confusione però quest’anno!

In tutto questo, non posso non segnalare che non è mai stato così difficile abbonarsi per vedere tutto il campionato di Serie A e Serie B.

Chi vuole vedere entrambi i campionati di calcio senza limiti, infatti, dovrà necessariamente abbonarsi a Dazn (3 partite Serie A + Serie B solo in streaming) e Sky (altre 7 partite di Serie A, Champions League ed Europa League in TV e in streaming, ma per la Champions e l’Europa League bisogna acquistare un pacchetto aggiuntivo con Sky).

Gli utenti più moderni non avranno problemi ad abituarsi a questi cambiamenti, ma tutti gli altri come faranno?

Alla fine ho paura che molti utenti scelgano di affidarsi alla pirateria: un click sul sito giusto, un ad-block ed ecco che si vedono tutti gli eventi sportivi gratis in streaming. Senza abbonamenti doppi, senza confusione, senza pagare.

Tu cosa ne pensi di DAZN? Sottoscriverai l’abbonamento per guardare Serie A e Serie B in streaming? 

Faccelo sapere nei commenti!

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here