iPhone XS e XS Max Impermeabili Certificati IP68

0

BUONI AMAZON GRATIS su Telegram > UNISCITI

iPhone XS e XS Max sono impermeabili? Resistono all’acqua? Quanto tempo possono restare immersi in acqua iPhone XS e XS Max? iPhone XS e XS Max certificati IP68?

iPhone XS e XS Max IP68

Come sicuramente saprai, iPhone Xs, Xs Max e Xr sono stati annunciati nella serata di ieri da Apple.

Di questi nuovi smartphone abbiamo parlato abbondantemente nei nostri articoli dedicati:

In questo articolo torniamo a parlare di iPhone XS e XS Max per cercare di capire se questi smartphone sono impermeabili, per quanto tempo possono restare immersi in acqua e quale è la profondità massima di immersione per iPhone XS e XS Max. 

Non perdiamo tempo e andiamo dritti al punto: scopriremo insieme quanto i nuovi iPhone XS e XS Max resistono all’acqua e se devi preoccuparti o meno se per caso uno di questi telefoni viene a contatto con l’acqua del mare, della piscina, del bagno o altro ancora.

iPhone XS e XS Max più resistenti all’acqua: ora certificati IP68

Iniziamo subito dicendo che iPhone XS e iPhone XS Max raggiungono un nuovo livello di resistenza agli schizzi e all’acqua, con un rating di grado IP68.

Questo significa che iPhone XS e XS Max possono essere immersi fino a 2 metri per 30 minuti.

Automaticamente, dunque, offrono una protezione da gocce di caffè, tè e altre bibite.

Ma ci sono dei limiti ben precisi da tenere in mente, quindi facciamo chiarezza sull’impermeabilità di iPhone XS e XS Max. 

iPhone XS e XS Max resistono ad acqua e polvere, ma quanto?

Come abbiamo anticipato, la capacità di essere impermeabili all’acqua e alla polvere di iPhone XS e iPhone XS Max è stata migliorata rispetto ai modelli precedenti.

Lo si apprende dalle specifiche del sito: ora gli smartphone hanno una certificazione grado IP68 fino, quindi godono di protezione fino a 2 metri di profondità per 30 minuti di immersione.

Apple spiega che iPhone XS e iPhone XS Max sono resistenti agli schizzi, all’acqua, ma anche ad altri liquidi e alla polvere.

Sono stati testati in laboratorio in condizioni controllate, con un rating di grado IP68 secondo lo standard IEC 60529 (profondità massima di 2 metri fino a 30 minuti).

Anche iPhone XR è impermeabile IP68?

Anche iPhone XR, è protetto da acqua e schizzi, ma la resistenza ai liquidi e alla polvere di questo dispositivo è indicata con il grado IP67.

Niente IP68 dunque, ma “solo” IP67, quindi la stessa resistenza dei modelli precedenti secondo lo standard IEC 60529 (profondità massima 1 metro fino a 30 minuti).

iPhone XS e XS Max sono “più impermeabili” e waterproof di iPhone X e iPhone XR

Insomma, i nuovi iPhone XS e XS Max resistono a cadute accidentali e immersioni in acqua, ma ricorda che, come per altri smartphone Android, non siamo infatti di fronte ad un dispositivo impermeabile ma semplicemente di un prodotto resistente all’acqua.

Semplicemente adesso, grazie alla certificazione IP68, il tempo e la profondità di immersione aumentano, ma ti consiglio di non lasciare il tuo iPhone XS e XS Max immerso per così tanto tempo, altrimenti rischi seriamente di danneggiarlo in modo grave o irreparabile.

Attenzione alla garanzia Apple: non ripara danni causati da liquidi!

Ricorda infatti che in ogni caso la garanzia di Apple non copre i danni da liquidi.

Gli iPhone di ultima generazione sono resistenti ad acqua, polvere e schizzi, ma la Casa di Cupertino consiglia in ogni caso di prevenire questi danni.

Non farti dunque venire in mente di usarli per scattare foto alla barriera corallina o anche solo a tuo figlio in immersione: se l’iPhone dovesse danneggiarsi, non potrai chiedere che sia riparato in garanzia.

Apple inoltre consiglia non solo di non immergere intenzionalmente l’iPhone in acqua, ma anche di non nuotare o fare il bagno con l’iPhone,  non esporre l’iPhone ad acqua pressurizzata o ad alta velocità (ad esempio mentre facciamo la doccia, sci d’acqua, wakeboard, surf, moto d’acqua e così via), evitare di usare l’iPhone in una sauna o un bagno turco e di non usare l’iPhone a temperature che non rientrano nell’intervallo consigliato o in condizioni di estrema umidità.

iPhone XS e XS Max sono resistenti all’acqua, ma meglio non metterli alla prova

Insomma, nonostante la certificazione IP68, Apple consiglia di ridurre al minimo l’esposizione dell’iPhone ad acqua, liquidi e altre sostanze come sapone, detergenti, acidi o cibi acidi e liquidi di qualsiasi tipo, ad esempio acqua di mare, acqua della piscina, acqua e sapone, profumi, repellenti per insetti, creme per il corpo, solari, oli, prodotti per rimuovere adesivi, tinture per capelli e solventi.

Se il tuo nuovo iPhone XS e XS Max cade in acqua e si bagna puoi stare tranquillo perché continuerà a funzionare senza problemi, ma non approfittare troppo della certificazione IP68 perché rischi grosso.

Proprio come su tutti gli altri smartphone certificati IP68.

Decisamente meglio la resistenza all’acqua di Apple Watch 4

Per quanto riguarda l’Apple Watch Series 4, questo ha una resistenza all’acqua fino a 50 metri, in base allo standard ISO 22810:2010.

Questo significa che può essere usato per attività in acque poco profonde, come il nuoto in piscina o in mare.

Non è adatto per immersioni subacquee, sci d’acqua o altre attività che comportano il contatto con l’acqua ad alta velocità o l’immersione profonda.

Tutto chiaro ora?

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Non perderti tutte le ultime news! Abbonati gratuitamente alla nostra newsletter

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here