Netflix vuole limitare la condivisione degli account e per farlo ha iniziato a bloccare alcuni utenti (anche in Italia) che hanno l’account condiviso

Netflix vuole limitare la condivisione delle password degli account

AGGIORNAMENTO: tanti account hanno iniziato ad essere limitati da fine Luglio 2021.

Brutte, bruttissime notizie per tutti gli utenti che sono abituati a condividere il proprio account Netflix con amici, parenti, conoscenti e anche sconosciuti.

A quanto pare, il colosso dello streaming vuole dare una stretta alle condivisioni non autorizzate degli account e in queste ore sta inviando email di verifica a tantissimi utenti nel mondo, compresa l’Italia.

Senza farci prendere dal panico, cerchiamo di analizzare la situazione e capire cosa sta succedendo.

Netflix inizia a bloccare gli account con password condivisa (anche in Italia)

Come anticipato, in queste ore Netflix sta bloccando alcuni utenti nella visione dei suoi contenuti, anche in Italia. L’obiettivo è chiaramente quello di introdurre delle misure drastiche per impedire agli stessi di condividere l’account.

Certo, so bene che Netflix offre la possibilità di condividere lo stesso account con famigliari e parenti, ma questa condivisione dovrebbe essere fatta SOLO tra persone che vivono nella stessa casa e sotto lo stesso tetto.

E invece sappiamo benissimo come funziona: le persone, per risparmiare, condividono account di Netflix liberamente, anche se non abitano nella stessa casa, anche se non si conoscono nemmeno (vedi TogetherPrice ad esempio).

A quanto pare, questa cosa a Netflix non sta più bene, motivo per cui l’azienda sta iniziando a bloccare alcuni account condivisi, anche in Italia.

Il blocco degli account condivisi su Netflix arriva per tutti?

NO.

Per il momento questo “blocco” è solo random ed in fase di test: Netflix vuole cercare di capire quante persone sono disposte a sottoscrivere un nuovo abbonamento dopo il blocco dell’account condiviso e quanti, invece, smetteranno di usare la piattaforma.

In futuro, però, questa strategia di Netflix potrebbe diventare effettiva per tutti, ma al momento non sappiamo di preciso quali siano i piani dell’azienda.

Come funziona esattamente il blocco degli account condivisi su Netflix?

Semplice. In modalità random (ma anche in Italia), Netflix mostra il seguente messaggio agli account “selezionati”:

“Se non vivi con il titolare dell’account, ti serve un tuo account per continuare a guardare Netflix. È il tuo account? Ti invieremo un codice di verifica.”

Se anche a te compare questo messaggio, significa che sei tra gli sfortunati utenti scelti per il test.

Puoi certamente farti inviare il codice di verifica da Netflix per sbloccare il tuo account, ma chiaramente solo se l’account è intestato a te e collegato alla tua email.

In caso contrario dovrai chiedere al proprietario dell’account di farti inviare il codice di sicurezza di Netflix (ammesso che tu conosca il proprietario dell’account..).

La misura è chiaramente blanda, perché con ogni probabilità la condivisione delle password avviene tra amici che hanno la possibilità di condividere anche un messaggio whatsapp del tipo “mi mandi il codice che ti sta per arrivare?“. Al tempo stesso questa modalità affonda tutti quei servizi online che consentono di condividere le password tramite servizi terzi: chi sta lucrando sulla condivisione, insomma, sarà presto messo in fuorigioco.

Perché Netflix blocca gli account condivisi?

Netflix menziona dunque la sicurezza degli account per giustificare l’introduzione di questo test di blocco.

In realtà sappiamo benissimo il motivo: l’azienda vuole evitare che 4 persone che non vivono nella stessa casa (e che magari neanche si conoscono) condividano i costi dello stesso abbonamento.

Bloccando gli account condivisi, Netflix spera che gli utenti attivino nuovi abbonamenti singolarmente, aumentando di conseguenza gli introiti dell’azienda.

Il test serve proprio a questo, a capire quanti utenti sono disposti a sottoscrivere un abbonamento “normale” e non condiviso dopo il blocco dell’account.

Ad oggi si stima che più del 30% di utenti condividano il proprio account con almeno una persona e quindi è possibile capire da questi numeri quale sia effettivamente il risultato di una procedura di verifica messa in atto da Netflix.

Una considerazione personale

Per molti significa un aumento di prezzo del servizio del 400%.

Penso si siano fatti i loro calcoli, molti disdiranno ma molti si faranno (o terranno) il loro abbonamento personale. Così Netflix avrebbe meno banda utilizzata e potrebbe avere anche maggiori introiti.

Questa mossa però non piacerà ai clienti.

Ad ogni modo, con ogni probabilità sulla stessa scia si avvieranno presto nomi quali Disney+ o DAZN che vivono del medesimo modello di offerta.

GUARDA TUTTO IN STREAMING GRATIS CON LE NOSTRE GUIDE

Se il tuo account condiviso è stato bloccato e non hai nessuna intenzione di attivare un abbonamento a Netflix, ti ricordo che sul nostro sito abbiamo tante guide che ti danno consigli su come guardare film e serie tv in streaming gratis su PC WindowsmacOSiPhoneiPad, iPod, Android, Smart TV e altro ancora.

Ecco i più interessanti:

Qui abbiamo raccolto i migliori siti aggiornati dai quali scaricare TUTTE le serie tv gratis, compresa questa

Non tutti lo sanno, ma su Telegram puoi vedere e scaricare serie tv gratis, ti basta conoscere i canali giusti, e noi li abbiamo scelti (e li teniamo aggiornati) per te! Tra l’altro penso che la soluzione di Telegram sia la MIGLIORE: gratis, senza registrazione, senza pubblicità, senza banner, i film e le serie tv vengono caricate subito dopo la messa in onda su Netflix o sulla tv satellitare, si scarica tutto facilmente in un click

Forse non lo sapevi, ma su Telegram ci sono tantissimi altri canali che permettono di guardare e scaricare film e serie tv gratis. Li abbiamo raccolti nel nostro articolo e li teniamo sempre aggiornati

C’è una fantastica app per guardare film e serie tv in streaming su Android. Ovviamente c’è anche questa serie tv da guardare gratis in streaming. La puoi installare su smartphonetablet, TV Box e anche su Fire TV Stick

Ci sono tantissimi siti di streaming, ma noi abbiamo selezionato il migliore! Qui potrai trovare film e serie tv da guardare gratis in un click, compresa ovviamente questa

Se hai un iPhone, iPod o iPad, ecco una fantastica app per guardare tutto quello che vuoi in streaming gratis, compresi film e serie tv (e anche questa serie)

La guida completa, con tutte le soluzioni, per guardare film e serie tv in streaming su Android. Hai veramente tante alternative a disposizione

Se vuoi scaricare film gratis su PC Windows, DEVI provare questo fantastico programma: è facile da usare, alla portata di tutti, molto intuitivo

L’elenco sempre aggiornato con tutti i migliori siti di film streaming gratis. Da non perdere

L’elenco sempre aggiornato con tutti i migliori siti di serie tv streaming gratis. Da non perdere

Su Smart TV le cose sono più complicate perché è difficile bloccare le pubblicità che si aprono sui vari siti di Streaming. Ad ogni modo, abbiamo trovato il sito di streaming con meno pubblicità da provare su Smart TV. Diciamo che è la soluzione migliore, anche se non ottimale.

E’ tutto, buona visione!

Fonte

UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO TELEGRAM. OGNI LUNEDI' REGALIAMO BUONI AMAZON. E OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

🔔Hai bisogno di aiuto o assistenza? Scrivici sul nostro canale Telegram >>> QUI!

📱Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

🎯Risparmia con OfferTech su Telegram: trova le migliori offerte tecnologiche!

🌟Se hai fame di notizie, segui YourLifeUpdated su Google Newsclicca sulla stellina per inserirci nei preferiti!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here