Con iOS 14 sono arrivati i Widget su iPhone e iPad. Scopri cosa sono, come si usano, come si attivano, come si modificano e come si eliminano

Widget iPhone e iPad con iOS 14

Se hai già aggiornato il tuo iPhone o iPad ad iOS 14, rilasciato pochi giorni fa da Apple, avrai sicuramente notato una grandissima novità introdotta con questo sistema operativo: i Widget.

I Widget sono disponibili su smartphone e tablet Android ormai da anni, praticamente da quando è stato lanciato il sistema operativo di Google per gli smartphone, ma da quando sono stati introdotti anche su iPhone e iPad con iOS 14 sembra che li abbia inventati Apple da un giorno all’altro.

Anche se sappiamo bene che le cose non stanno così, dobbiamo comunque riconoscere ad Apple la capacità di aver dato delle linee guida molto precise agli sviluppatori, soprattutto per quanto riguarda la grafica dei Widget: in questo modo tutti i Widget hanno elementi che li accomunano e che si integrano alla perfezione con tutto il resto del sistema operativo, garantendo uniformità e continuità grafica all’interfaccia degli smartphone degli utenti che decidono di utilizzarli.

Insomma, Apple è riuscita a fare tutto quello che Google non ha mai voluto / non è mai stato in grado di mettere in pratica: fare in modo che i Widget fossero tutti simili tra loro, almeno per quanto riguarda le linee guida grafiche. E lo stesso discorso si potrebbe estendere a tutto l’ecosistema iOS, ma non è questo il momento o la sede per approfondire questo argomento.

In questo articolo andremo invece a conoscere meglio i Widget di iOS 14, andremo a scoprire cosa sono esattamente, a cosa servono, come si usano, come si attivano, come si inseriscono, come si modificano, come si eliminano e come si possono installare altri Widget su iOS 14.

Insomma, di seguito faremo una panoramica generale sui Widget introdotti da Apple con iOS 14. Dopo aver letto questa nostra guida, i Widget non avranno più alcun segreto per te. Detto questo, iniziamo!

Cosa sono i Widget?

In breve, i ì Widget sono una sorta di scorciatoia per determinate app e programmi da inserire sulla Home di iPhone e iPad grazie alla quali è possibile visualizzare delle informazioni in maniera veloce e immediata, senza che tu sia necessario passare dall’app equivalente.

Non solo: possono anche essere utilizzati per accedere a pratiche funzionalità con “bottoni” appositi che attivano o disattivano una determinata funzione.

Esattamente come su Android, i Widget che sono appena arrivati su iPhone e iPad con iOS 14 permettono di organizzare la homepage e le varie pagine dello smartphone / tablet in modo più intelligente ed efficiente: ora tutto è a disposizione dell’utente, non solo le app più importanti, ma anche le informazioni più interessanti.

E per compiere determinate azioni, ora non è neanche più necessario aprire una determinata app: grazie ai Widget, ad esempio, possiamo vedere a colpo d’occhio le previsioni del tempo, gestire la musica in riproduzione, modificare la sveglia, fare ricerche sul web e tanto altro ancora.

L’unica cosa “difficile”, a questo punto, sarà decidere come organizzare al meglio l’interfaccia di iPhone e iPad per incastrare nel migliore dei modi tutti i Widget che ti servono.

Come aggiungere un Widget su iPhone e iPad

Si tratta di una procedura semplicissima:

  1. Premi per qualche istante su un’app o su un punto vuoto nella home fino a far tremare tutte le app
  2. Premi sul segno + in alto a sinistra
  3. Cerca il widget che più ti interessa e selezionalo
  4. Posizionalo in home page e al termine premi su “Fine” in alto a destra.

Ricorda che puoi decidere la dimensione del formato che avrà il tuo widget, a seconda di come vuoi personalizzare ed utilizzare lo spazio della tua Home.

Di seguito una GIF che ti mostra i passaggi appena descritti:

come si aggiungono widget alla schermata home di iphone e ipad con ios 14

Raccolta Smart

Un’altra funzione davvero interessante introdotta con iOS 14 e che puoi usare per guadagnare spazio nella tua Home è quella di inserire i Widget in una raccolta smart. Di cosa si tratta? Facciamo chiarezza anche in questo caso!

Raccolta Smart non è altro che un insieme di Widget, sovrapposti tra loro, con visualizzazione a rotazione.

Puoi trovare un Widget Raccolta Smart già pronto nella libreria di iPhone e iPad, oppure creane uno semplicemente inserendo i Widget uno all’interno di un’altro.

Premendo a lungo sopra il tuo Widget, puoi modificare la raccolta ad esempio togliendo quelli non più utilizzati o modificando la sequenza di visualizzazione.

Il procedimento è lo stesso che utilizzi solitamente per creare le cartelle contenenti le varie applicazioni organizzate nella tua Home.

Semplice, comodo e veloce. E permette di risparmiare un sacco di spazio nella homepage di iOS.

Come togliere o eliminare un Widget su iOS 14

Per togliere un Widget basta tener premuto per qualche secondo un’app (o un punto vuoto nella schermata) fino a far tremare tutte le applicazioni e cliccare sul segno  (meno) in corrispondenza del widget da eliminare.

Semplicissimo e velocissimo anche in questo caso.

Il comportamento dei Widget nel dettaglio

Di ogni widget possiamo scegliere la dimensione (piccola, media, grande) da cui dipende la quantità di informazioni mostrate.

Ogni widget si comporta come un’app: possiamo spostarlo a piacimento in qualsiasi punto della schermata e, a seconda della dimensione scelta, le applicazioni si disporranno intorno a esso automaticamente.

Alcuni widget permettono di modificare le informazioni visualizzate in un tocco solo. Basta tenere premuto sul widget scelto e scegliere «Modifica» dal menù a tendina. Così, per esempio, nel widget Meteo possiamo modificare la città di nostro interesse.

Tutte le app di iOS hanno un Widget?

NO.

Le app proprietarie sono già predisposte all’utilizzo dei widget, mentre in alcuni casi le app di terze parti renderanno disponibile la funzionalità con successivi aggiornamenti. 

Come aggiungere e personalizzare i Widget di app non ancora compatibili?

Per quanto riguarda le app di terze parti che ancora non sono compatibili con i nuovi widget, come in iOS 13 si possono consultare dalla schermata Oggi.

Basta scorrere fino al fondo della pagina, toccare «Modifica» e poi «Personalizza».

Qui è possibile aggiungere vecchi widget da una lunga lista e scegliere l’ordine di visualizzazione.

Quali sono i migliori Widget per iPhone con iOS 14?

Ora che abbiamo visto tutto quello che bisogna sapere sui Widget, chiudiamo l’articolo con qualche consiglio sui migliori da utilizzare per personalizzare al massimo il tuo iPhone o iPad sfruttando questa nuova funzione.

Ecco a te i migliori Widget per iOS 14 da utilizzare su iPhone e iPad:

– Google. Disponibile scaricando l’ultima versione disponibile 125.1 dell’app Google, si divide con la versione mini con solo la ricerca online e quella più estesa con anche ricerca vocale e modalità incognito rapida

– Aviary. Un widget dedicato a Twitter, con la possibilità di avere sempre sotto controllo le novità dalla timeline senza dover aprire l’applicazione ufficiale (o un suo client

– VectorVest. Il widget tra i più completi per chi investe in borsa con diverse schermate di dimensioni piccole o grandi focalizzate su indici e grafici a scelta, per monitorare in tempo reale tutti gli andamenti degli investimenti

– Task. Un’app nota che si può anche sfruttare come widget per tutti i promemoria, le liste (della spesa, per esempio) e degli obiettivi da raggiungere a stretto e corto raggio

– Personal Best Workouts. Un widget molto ricco di informazioni sugli allenamenti quotidiani con la schermata piccola con i dati essenziali e quella grande con tutte le statistiche aggiornate in tempo reale e persino la mappa

– SolarWatch. Un widget utile e stiloso che mostra orari di alba e tramonti oltre che le previsioni meteo e di temperatura

– Pedometro++. Per chi cerca un contapassi facile facile ecco il widget di un’app molto nota, che mostra passi, distanza, piani e grafico con l’andamento recente

Fantastical. La migliore app per gestire impegni e calendari. Col widget è ancora meglio

Shazam. Per riconoscere velocemente le canzoni che sentiamo alla radio

Launcher. Permette di creare una serie di azioni e interazioni con icone, app e widget e lanciare al volo azioni specifiche. E’ difficile da spiegare, ma il succo è che ti fa risparmiare un sacco di tempo mentre usi il telefono. Da provare!

Google Maps. In questo caso non servono informazioni aggiuntive 🙂

Things 3. Un mix tra calendario e lista della spesa, indispensabile per organizzare impegni, cose da fare e da non dimenticare

WiFi Widget. Per gestire rapidamente tutto quello che riguarda il WiFi

WeatherLine. Previsioni del tempo sempre aggiornate e precise

IMDb. Per gli amanti dei film

Noted. La migliore app per prendere note e sincronizzarle con qualsiasi altro dispositivo

Widgetsmith. Include tantissimi Widget da aggiungere e personalizzare liberamente. Ne include veramente tantissimi, di ogni tipo, e sono tutti super personalizzabili

Photo Widget. Come dice il nome, un Widget per vedere le foto preferite nella homepage di iOS

Steve The Jumping Dinosaur. Ci permette di giocare col divertente dinosauro di Google direttamente dalla schermata dei Widget. Forse poco utile, ma molto divertente

Sticky Notes + Widget. Altro utile Widget per prendere note al volo

Color Widgets. Un altro pacchetto che comprende tantissimi widget colorati e divertenti da aggiungere su iPhone e iPad

Motivation – Daily quotes. Offre frasi motivazionali ogni giorno

Dawn – Minimal Calendar. Un calendario molto minimal e molto bello

DayCount. Come dice il nome stesso, permette di attivare un countdown per una data di particolare interesse. In alternativa prova Eventime – Event Countdown

Tasks: Smart Lists & Reminders. Un’altra to do list eccezionale

Bring! Shopping List & Recipes. Una fantastica app per gestire la lista della spesa o le ricette

Noted. Fantastica app per prendere note al volo, sia scritte che audio

MoneyCoach Budget & Spendings. Per gestire le nostre spese, le entrate e le uscite. Ci permette di non rimanere al verde. In alternativa prova Debit & Credit o Spendy

Drafts. Fantastica app per prendere appunti velocemente, per scrivere note, per appuntare pensieri. Semplice e comoda

PDF Expert: PDF Reader, Editor. Ottimo gestore di file PDF

Spark Mail – Email by Readdle. Miglior client email alternativo per iOS

MyPlate Calorie Counter. Per i fissati del fisico e della dieta, permette di calcolare velocemente le calorie ingerite

Personal Best Workouts. Per avere informazioni dettagliate e precise sugli allenamenti effettuati. Molto carino anche Träning – Workout Goals

Date Today. Per vedere rapidamente data e ora del giorno

FotMob – Soccer Scores. Per avere i risultati delle partite di calcio in tempo reale e sempre aggiornati

Widget di iOS 14, tutti i trucchi per attivarli, organizzarli e usarli al meglio

Bene, con questa guida abbiamo concluso.

Per qualsiasi dubbio o domanda, lascia un commento a fine articolo e ti risponderemo il prima possibile.

Cosa ne pensi dei Widget di iOS 14? Ti piacciono? Li userai? Li reputi utili? Faccelo sapere nei commenti!

🔔Hai bisogno di aiuto o assistenza? Scrivici sul nostro canale Telegram >>> QUI!

📱Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

🎯Risparmia con OfferTech su Telegram: trova le migliori offerte tecnologiche!

🌟Se hai fame di notizie, segui YourLifeUpdated su Google Newsclicca sulla stellina per inserirci nei preferiti!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here