Ecco la guida più semplice, completa ed aggiornata per installare Windows 11 su PC non supportati (senza TPM, CPU, Secure Boot). Scopri come fare in pochi click

Installare Windows 11 su PC non supportati

Ed eccoci di nuovo con una SUPER guida per i lettori di YourLifeUpdated.

Oggi in particolare andremo a vedere tutti i metodi attualmente disponibili per installare Windows 11 su tutti i computer non supportati ufficialmente.

Sul web esistono tantissime guide, video e procedure che spiegano come installare Windows 11 su qualsiasi PC senza TPM, CPU, Secure Boot, ma spesso le procedure non funzionano, non sono aggiornate, presentano problemi o altro ancora.

Ecco, se anche tu stai provando a scaricare ed installare Windows 11 su PC e computer non supportati ufficialmente, di seguito troverai 3 metodi perfettamente funzionanti, facili e veloci da seguire per raggiungere il tuo obiettivo.

Senza perderci in chiacchiere, direi di iniziare subito con la guida per installare il nuovo sistema operativo di Microsoft su qualsiasi computer, anche quelli più vecchi e datati.

Video per Installare Windows 11 su PC non supportati

Meglio di mille parole, ecco un video molto dettagliato e preciso che ti mostra le 3 possibili strade da seguire per raggiungere il tuo obiettivo.

Non devi fare altro che guardare tutto il video e scegliere il metodo che ti sembra più adatto alle tue esigenze per installare Installare Windows 11 su PC non supportati.

Se hai bisogno di una guida testuale, non disperare: la trovi subito dopo il video.

Link Utili

● Percorso Registro: HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\Setup\MoSetup

● Nome della chiave da copiare: AllowUpgradesWithUnsupportedTPMOrCPU

● Windows 11 ISO: LINK

● Rufus: https://rufus.ie/it/

Guida testuale per installare Windows 11 su PC non supportati

Come promesso, ecco le guide testuali che ti spiegano tutti i passaggi da seguire per raggiungere il tuo obiettivo.

METODO 1 – IL PIU’ SEMPLICE

Questo metodo permette di aggiornare a Windows 11 anche se il tuo computer non rispetta i requisiti del processore e del TPM. In realtà è comunque richiesto il TPM almeno 1.2 per poter seguire questa procedura.

Ecco i passaggi da seguire:

  • apri il menù Start e cerca Registro > Editor del Registro di sistema
  • nella finestra che si apre, naviga nelle cartelle in alto a sinistra in questo ordine: HKEY_LOCAL_MACHINE > SYSTEM > SETUP > MoSetup (in alternativa questo è il percorso da copiare-incollare per accedere direttamente alla cartella: HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\Setup\MoSetup)
  • nella cartella aperta, cliccare con il tasto destro del mouse su un punto vuoto > Nuovo > Valore DWORD 32 bit
  • qui bisogna rinominare il file in questo modo: AllowUpgradesWithUnsupportedTPMOrCPU (fai copia-incolla per evitare errori) e conferma la creazione con Invio
  • una volta creata, cliccaci sopra 2 volte col mouse e cambia il valore da 0 a 1
  • ora scarica l’immagine ISO di Windows 11 da QUI
  • scaricata l’immagine, ci si clicca sopra col tasto destro per montarla e avviare l’installazione di Windows 11
  • IMPORTANTE: non verificare la disponibilità di aggiornamenti durante l’installazione. L’eventuale verifica si può fare DOPO l’installazione
  • attendi fino a quando l’aggiornamento non viene completato
  • Fatto!

METODO 2

Se il primo metodo non funziona, o semplicemente il tuo PC non supporta TPM 1.2, puoi provare con questa procedura. Ecco i passaggi da seguire:

  • scarica l’immagine ISO di Windows 11 da QUI
  • crea una nuova cartella sul desktop di Windows e chiamala Windows 11
  • vai sull’immagine ISO di Windows 11, cliccaci sopra col destro del mouse e scegli Monta
  • quando la cartella si apre, seleziona tutti i file e trascinali nella cartella di Windows 11 creata in precedenza per copiarli al suo interno
  • attendi che la procedura venga terminata
  • apri la cartella di Windows 11 > Sources e cerca un file chiamato appraiserres.dll
  • cliccaci sopra col destro del mouse ed eliminalo
  • a questo punto avvia il file Setup (sempre dalla cartella di Windows 11 sul desktop) per avviare l’installazione di Windows 11
  • attendi fino a quando l’aggiornamento non viene completato
  • Fatto!

METODO 3 – PER INSTALLAZIONE PULITA

Segui questo metodo se vuoi fare un’installazione pulita o da zero di Windows 11 su un PC che non rispetta i requisiti. Ecco i passaggi da seguire:

  • scarica l’immagine ISO di Windows 11 da QUI
  • scarica il programma gratuito Rufus da QUI
  • avvia Rufus
  • collega una chiavetta USB al PC Windows. La chiavetta deve essere da almeno 8GB e verrà completamente formattata, quindi assicurati che non contenga file importanti
  • collegata la chiavetta, Rufus la riconoscerà in automatico
  • seleziona l’immagine ISO di Windows 11 e trascinala su Rufus
  • alla voce “Opzioni immagine” seleziona “Extended Windows 11…” per disattivare tutti i controlli di Windows
  • alla voce “Schema partizione” lascia GPT se vuoi installare Windows 11 su PC abbastanza recente/potente, altrimenti imposta MBR
  • alla voce “Etichetta volume” scrivi Windows 11
  • clicca quindi su AVVIA
  • attendi che la procedura venga completata
  • stacca la chiavetta dal PC
  • inseriscila nel nuovo PC, che deve essere avviato dal menù di Boot

Dubbi o domande?

Lascia un commento a fine articolo, ti risponderò il prima possibile.

Altri articoli interessanti su Windows 11

Bene, ora che abbiamo concluso con la lista, ecco un elenco di altri articoli molto utili sul nuovo sistema operativo di Microsoft.

Se stai già usando Windows 11

Se devi ancora installare Windows 11

Versioni alternative e modificate di Windows 11

Tutte le novità di Windows 11

UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO TELEGRAM. OGNI LUNEDI' REGALIAMO BUONI AMAZON. E OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

🔔Hai bisogno di aiuto o assistenza? Scrivici sul nostro canale Telegram >>> QUI!

📱Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

🎯Risparmia con OfferTech su Telegram: trova le migliori offerte tecnologiche!

🌟Se hai fame di notizie, segui YourLifeUpdated su Google Newsclicca sulla stellina per inserirci nei preferiti!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

1 COMMENT

  1. Ottimo tutorial,ma a me rufus non dà l’opzione ” Extended windows 11 ” ma solo “windows standard” o ” to go” .Fatto esattamente come nel video.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here