WhatsApp E’ A Pagamento?

0

WhatsApp è gratis oppure a pagamento? WhatsApp si paga o no? WhatsApp è gratuito per sempre? Ecco tutto quello che devi sapere

WhatsApp si paga? 

Nuovo giorno, nuova guida dedicata a WhatsApp, uno dei programmi più diffusi e usati al mondo per restare in contatto con amici, parenti e conoscenti in modo totalmente gratuito.

Oggi in particolare voglio rispondere ad una delle domande che vengono fatte più spesso dagli utenti su Google.

WhatsApp si paga o no? WhatsApp è a pagamento o gratis?

So bene che tantissimi lettori di YLU sanno perfettamente che WhatsApp è gratis, ma, analizzando le ultime ricerche su Google, sembra che tantissimi utenti non sappiamo di preciso come stanno le cose.

Quindi in questo articolo voglio chiarire la situazione una volta per tutte.

WhatsApp è un programma completamente gratuito per qualsiasi piattaforma: Android, iOS, Windows Phone e tutti gli altri. Dai rispettivi store dei vari smartphone puoi scaricare gratuitamente WhatsApp adesso e per sempre.

WhatsApp è a pagamento o gratis?

In passato WhatsApp era un programma a pagamento, ma parliamo di molti anni fa, quando il programma era poco diffuso e usato da pochissimi utenti. Ora che WhatsApp è un software di messaggistica usato da milioni di utenti in tutto il mondo, tutti possono scaricarlo gratis. 

Ogni tanto si leggono delle fake news che affermano che presto WhatsApp tornerà a pagamento, ma si tratta di notizie totalmente false che non hanno alcun fondamento. Puoi stare assolutamente tranquillo: adesso e per sempre WhatsApp sarà gratuito. 

WhatsApp a pagamento da Sabato

In passato ci sono state le classiche “catene” o articoli palesemente finti (pubblicati solo per portare visite ai vari siti internet) in cui si diceva che WhatsApp sarebbe stato a pagamento da “Sabato” (data indefinita). Come anticipato, però, si trattava di notizie false e senza alcun fondamento.

WhatsApp è gratis!

Possiamo dunque affermare senza alcun dubbio che WhatsApp è un programma gratuito. Non bisogna pagare niente per scaricarlo o per usarlo.

WhatsApp come si paga?

Per usare WhatsApp non devi pagare, o comunque non devi sborsare soldi. Devi però sapere che WhatsApp (e di conseguenza Facebook) guadagna semplicemente per il fatto che tu usi il programma: la società analizza le statistiche di uso dell’app e in base a quelle riesce a pianificare (e vendere agli inserzionisti) campagne pubblicitarie e altre informazioni che sono di fondamentale importanza per le aziende che investono su Facebook e su tutti i software ad essa collegati.

In pratica per te WhatsApp è gratis, ma per usare il programma senza pagare permetti all’azienda di “spiarti” e di controllarti e di rivendere a società terze le statistiche di utilizzo che fai di tutti i programmi che fanno capo a Facebook. Stai “regalando” la tua privacy. Niente di eccessivamente grave, visto che comunque si tratta di dati anonimi, l’importante è saperlo.

Del resto nessuno fa niente per niente, anche Google offre tutti i servizi gratis ma in cambio di spia 24 ore su 24. 

Conclusioni, domande, assistenza

Ecco, abbiamo concluso con questo articolo che vuole chiarire una volta per tutte lo stato delle cose sui costi di WhatsApp. 

In caso di dubbi, domande e problemi, lascia un commento a fine articolo e ti aiuterò il prima possibile.

Le migliori guide e news su WhatsApp

Prima di abbandonare il sito, ti consiglio di dare una letta anche a questi altri interessanti articoli legati a WhatsApp:

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here